La nuda Proprietà: cos’è e cosa comporta

Cercando casa si possono trovare inserzioni che hanno come oggetto la vendita della “nuda proprietà”. Vediamo di cosa si tratta.

Per nuda proprietà immobiliare si intende il possesso dell’immobile senza il diritto di usufrutto, che rimane in capo all’usufruttuario designato, tipicamente per tutta la durata residua della sua vita. In alcuni casi si può legare la nuda proprietà ad un usufrutto a tempo la cui durata massima sia pre-determinata e indipendente dall’esistenza in vita dell’usufruttuario.

Il valore della nuda proprietà è sempre una frazione del valore della piena proprietà ed è proporzionale all’età dell’usufruttario. Ad esempio, con un usufruttuario molto giovane, avendo esso un’aspettativa di vita lunga il valore della nuda proprietà sarà più basso che non nel caso di un usufruttuario anziano con un’aspettativa di vita inferiore. Il Ministero delle Finanze produce ogni anno delle apposite tabelle per valorizzare il diritto di usufrutto in funzione dell’età dell’usufruttuario che vengono anche usate per calcolare per differenza il valore della nuda proprietà.

Quali sono i vantaggi della nuda proprietà?

Acquistando una nuda proprietà si acquista un immobile con regolare rogito notarile, avendo la certezza che il suo valore aumenti automaticamente nel tempo man mano che invecchia l’usufruttuario. In fase di acquisto le tasse catastali sono calcolate solo sulla frazione di nuda proprietà. Tutta la tassazione rimane in carico all’usufruttuario tant’è che non è necessario iscrivere il possesso della nuda proprietà nella dichiarazione dei redditi.

Quali sono le persone che si avvicinano a questo tipo di acquisizione / vendita?

Il venditore è tipicamente una persona anziana over 70 che decide di liquidare la nuda proprietà per aiutare i figli oppure per dotarsi di liquidità per mantenere un tenore di vita elevato. Capita che i venditori di nuda proprietà siano anche persone indebitate ed in questo caso possono essere indifferentemente giovani o anziane.

L’investitore nella maggioranza dei casi è una persona che compra una nuda proprietà con finalità di mero investimento a medio-lungo termine, conscia dei vantaggi prima elencati. Talvolta si hanno acquirenti che acquistano la nuda proprietà con finalità abitative, tipicamente per sistemare i figli nel lungo periodo, approfittando del fatto che in questo caso l’importo necessario per l’investimento sarà molto contenuto.

Iscriviti per ricevere le ultime notizie, trend e aggiornamenti sul mercato immobiliare milanese

Iscrizione confermata