Mercato immobiliare a Milano: segni di ripresa

Sembra che il mercato immobiliare a Milano stia riprendendo la sua corsa per la crescita nonostante tutto ciò che è accaduto e che in parte sta continuando.

Tenendo presente che la situazione è ancora in evoluzione non si può non notare come il mercato immobiliare a Milano stia crescendo notevolmente andando ad offrire delle ottime prestazioni a tutti coloro che hanno deciso di investire del denaro negli appartamenti di questa grande città.

E’ interessante notare che l’incremento nel mese di maggio 2020 si è verificato solo in alcune zone andando a privilegiare le aree del centro cittadino che notoriamente godono di un maggiore blasone sotto praticamente ogni punto vista.

Questo ottimo risultato che potrebbe continuare, se la situazione sanitaria non dovesse peggiorare, anche in questo mese per poi chiudere l’estate in attivo in attesa dell’andamento autunnale.

Come al solito, quando si parla di quotazioni immobiliari, è importante cercare di effettuare una analisi particolareggiata in modo da poter ottenere una visione migliore dell’andamento del mercato immobiliare di Milano.

Il mercato immobiliare a Milano sta ottenendo un importante andamento

E’ interessante notare come il capoluogo lombardo nel mese passato sia riuscito a registrare un importante incremento tenendo presente che vi sono una serie di importanti quartieri che stanno andando molto bene mentre meno interessati da questo andamento sono le zone più periferiche, a differenza di alcuni report che vedevano nel Covid una nuova linfa per gli immobili periferici.

Maggio 2020 non è solo un ottimo mese per il comparto immobiliare ma anche uno tra i migliori negli ultimi dieci anni.

L’aumento è stato quasi del 10% portando il valore degli immobili da 3431 euro a mq dell’anno scorso fino a 3796 euro di quest’anno. Gli affitti hanno ottenuto un andamento differente con un calo abbastanza elevato.

Vediamo zona per zona quali sono le quotazioni per mq di vendita

Milano è una grande città quindi non è possibile dare una quotazione che possa essere valida per tutte le aree della metropoli quindi è necessario fare un’analisi il più possibile completa in modo da poter offrire informazioni dettagliate riguardo il movimento del mercato, vediamo quindi quali sono i quartieri che hanno ottenuto il migliore andamento:

Centro Storico: ha ottenuto un leggero calo rispetto al mese precedente ma un grosso incremento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Per acquistare un appartamento al centro di Milano è necessario spendere da un minimo di 5000 fino ad un massimo di oltre 10000 euro per mq. In queste aree troviamo inoltre gli affitti più elevati con una media di 33,84 euro per mq;

Garibaldi, Moscova e Porta Nuova: anche in questo caso si deve parlare di un aumento del 4,4%.

Corso Garibaldi la zona che ha il valore per mq più alto con 7671 euro per mq mentre il valore per l’affitto si attesta sui 23,13 euro per mq. Le zone che hanno ottenuto il peggiore risultato sono Piazza della Repubblica e Corso Como con un valore di 5175 euro per mq ed un valore d’affitto di 16,50 euro per mq;

Arco della Pace, Arena, Pagano: rispetto a maggio 2019 c’è stato un buon incremento cosa che fa comprendere molto bene che si sta parlando di una zona in piena rivalutazione avendo avuto un incremento di quasi sette punti percentuali.

In questo quartiere sono Largo Paolo d’Ancona, Via Telesio, Via Belfiore e Via Marghera le più quotate che hanno ottenuto un valore di 8250 euro per mq mentre il valore d’affitto si è attestato sui 24,50 euro per mq;

La nuova costruzione di Via Marghera 2 rappresenta la prova di quanto i prezzi di zona si siano rivalutati. In poco più di un anno, pausa Covid inclusa, sono stati infatti venduti 17 dei 21 appartamenti disponibili.

Genova, Ticinese: con un incremento di oltre nove punti percentuali attesta il valore a 7570 euro per mq mentre il valore d’affitto si è attestato poco più alto dei 22 euro.

Bande Nere: anche in questo caso l’incremento rispetto all’anno precedente è stato importante. La costruzione di nuove fermate della metropolitana che collegano la zona al Centro in poche decine di minuti ha sicuramente dato un impulso positivo alla zona.

In generale possiamo affermare che Milano, nonostante il difficile periodo, si stia difendendo bene per quello che riguarda il comparto immobiliare. Questo è sicuramente una buona notizia che fa ben sperare tutti i comparti dell’economia ma che dipenderà primariamente da quanto tempo servirà per debellare il coronavirus.

Vuoi sapere quanto vale la tua casa? Chiamaci per una valutazione gratuita 0235981509 oppure scrivici a info@cavourimmobiliare.it

Vuoi ricevere notizie, aggiornamenti e curiosità sul mercato immobiliare milanese? Iscriviti alla newsletter

Siete interessati ad una valutazione immobiliare professionalegratuita e senza impegno? Contatta noi di Cavour Immobiliare tramite questo modulo. Verrete ricontattati da un nostro esperto valutatore per fissare un appuntamento

Rimani in contatto con noi

Iscriviti per ricevere le ultime notizie, trend e aggiornamenti sul mercato immobiliare milanese

Iscrizione confermata