Visita virtuale appartamento: consigli su come presentarlo al meglio

Il Coronavirus sta cambiando anche il modo in cui scegliamo una casa da acquistare. Piuttosto che la visita di persona, si preferisce infatti una prima visita virtuale via Internet, al riparo da qualsiasi rischio di contagio.

Quattro importanti consigli di home staging arrivano direttamente da Pam Christensen, specializzata in corsi di formazione per agenti immobiliari. 

Le pulizie

Perché la casa appaia al suo meglio è utile riverniciare le pareti e pulire a fondo ogni angolo. In questo modo, i visitatori virtuali si troveranno davanti a un’abitazione che sembra ancora nuova e vitale e non gli sembrerà di doversi accontentare di un vecchio appartamento. 

Ma pulire significa anche eliminare il superfluo. Meno oggetti sono esposti e meno personalizzato sarà l’immobile, più possibilità avranno gli interessati di immaginare loro stessi abitare quegli spazi.

Devono quindi essere eliminati tutti i vari soprammobili accumulati negli anni e fare in modo che restino in vista solo quelli essenziali. In cucina, ad esempio, si può scegliere tra il bollitore o la macchinetta per il caffè e nella doccia è bene evitare di lasciare tutti i diversi tipi di shampoo usati in famiglia.

Un’idea utile è quella di procurarsi una scatola in cui riporre spazzolino e spugne, da estrarre ogni volta che se ne ha bisogno e riporre non appena inizia un nuovo tour.

Dare il benvenuto

Ci sono poi oggetti che possono aiutare a far sentire il visitatore a casa. Un nuovo tappetino di benvenuto davanti alla porta d’ingresso ad esempio, o un piccolo vaso con una pianta accanto all’entrata. 

Gli specchi

Aggiungere uno specchio all’entrata o nella sala trasmette l’idea di uno spazio più ampio e luminoso. Inoltre, se si arriva a una visita dal vivo, ci si può anche vedere sé stessi all’interno della casa e sentirsi già parte di quell’ambiente. L’importante è non posizionarlo in modo che rifletta uno scorcio poco attraente. 

La vista dalla strada è importante 

Anche se il tour è solo virtuale, non bisogna dimenticare che tutte le visite partono dall’esterno. Valorizzare uno spazio verde fuori dalla casa, ad esempio, può aiutare a ottenere già una prima buona impressione. 

Un nuovo modo di presentare l’appartamento

Cavour immobiliare offre un servizio di virtual tour nuovo strumento di comunicazione con forte impatto emotivo, che consente di creare percorsi di immagini da esplorare.

Grazie all’unione di fotografie panoramiche a 360°, restituisce una riproduzione di spazi ed ambienti più vicina alla realtà, sia che si tratti di luoghi chiusi che all’aperto.

Questo permette ai Proprietari di ricevere clienti realmente interessati che hanno già visto la casa, seppur virtualmente, e che ne hanno gradito disposizione e spazi interni.

Vuoi ricevere notizie, aggiornamenti e curiosità sul mercato immobiliare milanese? Iscriviti alla newsletter

Siete interessati ad una valutazione immobiliare professionalegratuita e senza impegno? Contatta noi di Cavour Immobiliare tramite questo modulo. Verrete ricontattati da un nostro esperto valutatore per fissare un appuntamento

Rimani in contatto con noi